Come molti di voi ho provato ad aggiornare il mio portatile Asus a Windows 8.1 dopo un download di 3.6 GB ho eseguito l’aggiornamento convinto che tutto andasse per il verso giusto ed invece dopo aver cominciato regolarmente l’installazione e aver riconosciuto le periferiche comincia la fase di preparazione e passati 5 minuti si blocca inesorabilmente con la conseguente unica soluzione di un riavvio forzato.

Appena riavviato il pc comincia il ripristino della versione precedente di Windows e mi riporta il computer allo stato originale con il seguente messaggio:

20131018_111742_Via delle Tortore

Non sapendo da cosa potesse dipendere vado sul forum Microsoft per richiedere assistenza e molto gentilmente un utente mi indica una procedura che riporto qui sotto per un Avvio Pulito di Windows 8, consigliandomi di rifare l’upgrade seguendo prima i passaggi che vi scrivo di seguito:

 

Avvio Pulito di Windows 8 e 8.1

Riepilogo

Livello tecnico: Di base
Si applica a: Windows 8 e Windows 8.1

Dettagli

1. Disinstallare Antivirus e Firewall non Microsoft e qualsiasi software di “ottimizzazione” presenti nel sistema.

Per gli Antivirus utilizzare anche il loro remover se non incluso in questo remover multiplo gratuito per uso non commerciale:

AppRemover : https://www.appremover.com/

Elenco link per remover proprietari:

https://kb.eset.com/esetkb/index?page=content&id=SOLN146

https://support.microsoft.com/kb/2688686/en-us

Windows 8 INTEGRA Antivirus e Firewall NATIVI completi e perfettamente efficienti. Altri software di protezione creano malfunzionamenti, conflitti, blocchi ed errori di interazione con le app impedendo la corretta interazione con lo Store.

2.  Sincronizzare l’orologio del pc via Internet:

Cliccare sull’orologio in basso a destra sul desktop > Modifica impostazioni data e ora.

Ora Internet > Cambia impostazioni.

Spuntare la casella: Sincronizza con un server di riferimento orario Internet.

Lasciare il Server preimpostato e cliccare su Aggiorna.

Se l’orario non si sincronizza cambiare server e cliccare su Aggiorna finché l’orario risulterà sincronizzato.

3. Win+x > esegui, digitare:

Msconfig

e dare invio.

Cliccare su Servizi.

Spuntare la casella “Nascondi tutti i servizi Microsoft (Non vanno toccati). Rimarranno solo i servizi “terzi”. Disabilitarli togliendo la spunta.

Cliccare su Ok.

4. Win+x > gestione attività.

Cliccare su Avvio.

Disabilitare tutte le voci presenti. Chiudere con alt+f4.

5. Win+x > prompt dei comandi (amministratore)

Nella finestra digitare:

sfc /scannow

e dare invio.

Attendere la fine dell’operazione.

Digitare:

exit

e dare invio per uscire dal prompt dei comandi.

6. Scaricare e salvare:

Wise Registry Cleaner Free : www.wisecleaner.com

Lanciare la scansione.

Eseguire l’ottimizzazione suggerita senza apportare alcuna modifica alle impostazioni.

Chiudere e riavviare.

Tenere presente che per interagire in modo completo con le App occorre creare un utente Microsoft utilizzando una Live Id.

E’ fondamentale la rimozione totale ed accurata, usando anche il remover proprietario, di Antivirus e Firewall NON Microsoft presenti nel sistema.

Windows 8 INTEGRA Antivirus e Firewall NATIVI che garantiscono un protezione completa e perfettamente armonizzata con il sistema:

Windows Defender e Windows Smart Screen

Eliminare tutto il contenuto della cartella :

C:\Windows\Prefetch lasciando presente solamente il file layout.ini (file nascosto) che non va rimosso.

E’ utile anche la pulizia della cache dello Store:

win+r

Digitare:

WSReset.exe

e dare invio.

Attendere il messaggio di avvenuta pulizia della cache.

 

Anche se poco convinto mi appresto a seguire la seguente guida nella speranza di risolvere ma, come volevasi dimostrare, il risultato non cambia stesso codice di errore.

Non essendo un pc di produzione e non avendo nulla da perdere decido di formattare il pc e ritentare l’installazione ma anche in questo caso stessa sorte e stesso codice di errore.

Facendo una rapida ricerca su internet scopro che non è poi un problema cosi isolato infatti molti utenti lamentano lo stesso problema su macchine di marche differenti.

Decido allora di contattare la Microsoft telefonicamente e leggo che per avere un LORO supporto, su un LORO aggiornamento (che provoca il BLOCCO del pc) peraltro gratuito per chi già possiede Windows 8, occorre sborsare 99$ solo per la prima ora!!! Veramente assurdo… Come prima reazione sarei tentato di richiedere il rimborso per Windows 8 pro precedentemente acquistato visto che attualmente non può essere aggiornato.

Voi avete effettuato l’upgrade?

Commenti Facebook