Il Galaxy S4 è dotato di un processore Exynos 5 Octa da 1.6GHz, 2GB di memoria RAM, un display FullHD Super AMOLED da 5 pollici con una densità di 441ppi e protetto da un Gorilla Glass 3, 16/32/64GB di memoria integrata espandibile, fotocamera posteriore da 13 megapixel con sensore BSI, fotocamera anteriore da 2 megapixel, supporto alle reti GSM/EDGE ed UMTS/DC-HSPA+/LTE, WiFi 802.11 a/ac/b/g/n, HT80, Bluetooth 4.0 LE, GPS/GLONASS, NFC/MHL 2.0/IR LED e batteria da 260mAh. Le dimensioni sono di 136.6 x 69.8 x 7.9mm per 130 grammi di peso.

caratteristiche s4

Lo schermo è sicuramente migliorato nella qualità con una risoluzione Full HD e un monitor Super AMOLED, rispetto al predecessore si differenzia anche nella grandezza dello schermo, ora di 4,99″. Il nuovo terminale supporta le reti di nuova generazione 4G LTE di tutto il mondo e il nuovo standard wifi ac oltre ai classici a/b/g/n. Non poteva mancare anche il supporto all’NFC, Bluetooth 4.0 e infine un controller IR LED che permetterà di controllare il televisore grazie a Samsung WatchON e altri dispositivi ad infrarossi.

La batteria, aumenta di 500mAh rispetto al predecessore arrivando ad un totale di 2600mAh che sicuramente permetteranno al nuovo Galaxy di portarci tranquillamente a fine giornata.

A livello software le novità sono molte. Il dispositivo è dotato di 12 modalità di scatto disponibili, tra cui Drama Shot, che permette di riprodurre azioni in movimento in un’unica foto panoramica.

Sound & Shot, consente di registrare un suono o una voce al momento dello scatto e abbinarlo alla fotografia.

La funzione Story Album o Album Foto consente invece di raccogliere tutti i momenti più significativi in un unico album fotografico.

Con la funzione Group Play è possibile ascoltare i propri brani preferiti, scattare fotografie e giocare con amici e familiari tramite Wi-Fi Direct, senza necessità di una connessione Wi-Fi o 3G.

Share Music permette a più persone di ascoltare la stessa canzone su più dispositivi mobili.

Sul nuovo Galaxy S4 attraverso la funzione Air View sarà possibile avere anteprime di vari tipi di contenuti, semplicemente passando il dito su di essi, senza però toccare lo schermo.

Air Gestures, offre la possibilità di eseguire azioni concrete, senza toccare lo schermo, ma passando la mano sullo schermo a distanza.

Smart Pause e Smart Scroll, che vanno ad integrarsi al sistema di persistenza dello schermo già presente in S III e Note II, che permette di tenere acceso lo schermo se lo stiamo osservando. La prima funzione metterà in pausa in video se dovessimo distogliere lo sguardo da esso, per farlo poi ripartire quando torneremo di nuovo a guardarlo. La seconda novità invece permetterà di scrollare un sito internet, quando il nostro sguardo sarà arrivato alla fine della pagina.

Il nuovo Samsung Galaxy S4 sarà disponibile dal secondo trimetre in Europa, ovvero da fine Aprile, nelle due colorazioni Black Mist e White Frost pare che il prezzo sarà 699€.

Commenti Facebook