Cambiare la lingua in Adobe After Effects

Adobe After Effects è un programma compreso nella Suite Creative Cloud CC ed è utilizzato per creare delle animazioni o degli effetti particolari.

CAMBIARE LA LINGUA IN ADOBE AFTER EFFECTS

La nazionalizzazione della lingua non comporta problemi e il programma funziona correttamente, spesso però sorge la necessità di utilizzare la lingua standard inglese.

In genere infatti quando si utilizzano dei template commerciali che al loro interno hanno degli script in lingua inglese, eseguiti sulla versione italiana non funzionano correttamente segnalando un gran numero di errori. In questo caso si rende necessario utilizzare il programma in lingua inglese.

Per modificare la lingua di After Effects su Windows è sufficiente creare un file, anche vuoto, all’interno della cartella documenti chiamato ae_force_english.txt.  Riavviando l’applicazione, questa si presenterà in inglese.

Per annullare la modifica e ritornare alla lingua originale dell’installazione è necessario cancellare o rinominare il file ae_force_english.txt.

Su Mac si fa tutto eseguendo questa riga sul Terminale:

touch ~/Documents/ae_force_english.txt

Se preferite, potete anche aprire un editor di testo e salvare un documento vuoto in quel punto, basta che rispettiate esattamente la posizione, il formato e il nome.

Sia su Windows che su Mac conviene sempre eseguire l’operazione con Adobe After Effects chiuso.

Commenti Facebook