Creare archivi zip protetti senza nessuna applicazione con il Mac

Creare un file zip in OSX è piuttosto semplice basta che cliccate col tasto destro del mouse sul file o la cartella da comprimere e scegliete la voce Comprimi.

Creare archivi zip protetti senza nessuna applicazione con il Mac

Non tutti sanno però che è possibile proteggere gli archivi zip senza ricorrere ad applicazioni aggiuntive, basta infatti utilizzare l’applicazione “Terminale”.

Una volta aperto il Terminale scrivete il seguente comando:

zip -er nomefile.zip /percorso-del-file-da-comprimere

dove nomefile.zip sarà il nome da assegnare al file compresso e percorso-del-file-da-comprimere sarà appunto il percorso del file o della cartella da comprimere. Per ricavare il percorso completo del file o della cartella da comprimere basterà trascinarla nella finestra del terminale.

Una volta premuto il tasto Invio e vi verrà chiesto di inserire la password per due volte e il vostro file verrà creato nella cartella home dell’utente attivo.

Commenti Facebook
Etichettato , , ,