Al momento è possibile decidere se richiamare il vecchio prompt o la PowerShell selezionando da Impostazioni la voce ‘Personalizzazione’ e da qui ‘Barra delle applicazioni’: da cui  è possibile attivare o disattivare la voce ‘Sostituisci il prompt dei comandi con Windows PowerShell  nel menu quando si fa click con il pulsante destro del mouse nell’angolo inferiore sinistro o si preme la combinazione di tasti Windows+X’.

 powershell_2016_1_1
Se si decide per la PowerShell , facendo click con il tasto destro del mouse sul pulsante Start non comparirà più l’opzione che consente di richiamare il prompt dei comandi.
Digitando il comando ‘cmd’ scegliendo ‘Esegui’ dal pulsante ‘Start’ si attiverà la PowerShell , anziché il tradizionale prompt dei comandi.
Analogamente da Esplora File: facendo click su un elemento con il tasto destro del mouse e tenendo premuto il tasto Shift non comparirà più la voce ‘Apri finestra di comando da qui’.
All’interno di Powershell è possibile avviare  una nuova istanza dell’interprete dei comandi di Windows (Vecchio prompt comandi), digitando il comando cmd.

Di seguito un breve video.

Commenti Facebook