Si tratta di un sistema operativo basato su Android che permette l’esecuzione delle app del Google Play, l’interfaccia grafica stock di Android è stata totalmente riprogettata per un ambiente desktop in cui le applicazioni possono essere eseguite in finestra o a pieno schermo, in base alle nostre esigenze. Remix OS 2.0 può essere gestito sia con touch screen che con mouse e tastiera.

remixos

Dal 12 gennaio il sistema operativo sarà disponibile e potrà essere installato sia su una partizione di un computer sia in una chiavetta USB per un uso "portable" in questo caso, per ottenere performance adeguate, è preferibile usare una pendrive USB 3.0.

La prima alpha di Remix OS per PC sarà disponibile al download gratuitamente dal 12 gennaio, qui.

Commenti Facebook