Installando l’ultima preview di windows 10 ho notato che l’autoregolazione della risoluzione della macchina virtuale di VirtualBox non funziona correttamente.

Per forzare una risoluzione personalizzata occorre operare in questa maniera:

Chiudere tutte le macchine virtuali in esecuzione e anche VirtualBox, quindi dal prompt dei comandi (cmd) spostarsi nella cartella VirtualBox digitando il seguente comando:

cmd2015

cd\Program Files\Oracle\VirtualBox

Digitare quindi:

VBoxManage setextradata global GUI/MaxGuestResolution any

Infine digitare:

VBoxManage setextradata “VM name” “CustomVideoMode1 “WidthxHeightxDepth“ ‘ dove  WidthxHeightxDepth è la risoluzione desiderata (ad es. 1920x1080x32) e  "VM name" è il nome della macchina virtuale.

Ipotizzando che la macchina virtuale si chiami w10tp e la risoluzione massima da impostare sia 2560 x 1440 a 32 bit il comando va inserito nella forma seguente:

VBoxManage setextradata w10tp CustomVideoMode1 2560x1440x32

Commenti Facebook