Anche su Android proprio come nel sistema operativo Windows è possibile attivare la modalità provvisoria. Nella modalità provvisoria di Android vengono caricati soltanto i servizi e le applicazioni principali presenti nella configurazione iniziale.
 modalita-provvisoria-android

Questa modalità risulta essere particolarmente utile per capire quale applicazione crea problemi al nostro telefono in quanto si potrà caricare applicazione per applicazione e vedere come si comporta e quali problemi si riscontrano.

Per attivare questa modalità procedere in questo modo:

 

spegnere il telefono;
accendere lo smartphone;
subito dopo l’accensione tenere premuto il pulsante VOLUME GIU fino a che non viene visualizzata la schermata di sblocco;
in basso a sinistra verrà visualizzata la scritta modalità provvisoria;

Per tornare alla modalità normale riavviare il telefono.

L’attivazione della modalità provvisoria è possibile anche su altri terminali Android ognuno però ha una propria procedura per attivarla.

HTC One, One X e altri Htc

Tra le impostazioni del device disattiva Fastboot
Spegni il device e riaccendilo
Quando appare lo Splashscreen Htc premi e tieni premuto il tasto Volume Su finché il terminale non si avvia.
In basso a sinistra appare la scritta Modalità Provvisoria.
Per tornare alla normalità basta riavviare il dispositivo.

Motorola

Spegni il device e riaccendilo
Quando appare lo Splashscreen Motorola premi e tieni premuto simultaneamente i tasti Volume Su e Volume Giù.
Continua a premere i 2 tasti finché il device non si avvia in modalità provvisoria.
Per tornare alla normalità basta riavviare il dispositivo.

Nexus 4

Premi per 2 secondi il pulsante Power
Tieni premuto sulla scritta Spegni finché non appare il Pupup: Riavvia in modalità provvisoria.
Scegli OK
A riavvio completato in basso a sinistra appare la scritta Modalità Provvisoria.
Per tornare alla normalità basta riavviare il dispositivo.

Commenti Facebook